MENU

Acqua

In questa pagina

L'utilizzo razionale dell'acqua nonché la riduzione del consumo di bottigliette di plastica, sono due importanti obiettivi di sviluppo sostenibile che l'Università di Firenze si è posta come prioritari. Unifi ha avviato una campagna di sensibilizzazione verso gli studenti e il personale stimolando l'uso della borraccia (prima della pandemia sono state distribuite gratuitamente 20.000 borracce di alluminio in vari colori con il logo Unifi) e l'approvvigionamento di acqua attraverso i "fontanelli" distribuiti nelle varie sedi.

Nel 2022, in occasione dell'evento Firenze Cum Laude sono state distribuite ulteriori 500 borracce termiche sia alle matricole ma anche agli studenti iscritti.

World Water Day 2024

Ogni anno il 22 marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, una ricorrenza istituita nel 1993 dalle Nazioni Unite per aumentare la consapevolezza a proposito di questa risorsa, affrontando ogni anno un tema differente.

Il tema del 2024 è “Sfruttare l'acqua per la pace” con un chiaro riferimento al controllo delle risorse idriche che da sempre è stato motivo di conflitti e alla progressiva mancanza d'acqua in alcune zone della terra costringe e costringerà milioni di persone a lasciare la propria casa, causando dislocazioni forzate e situazioni di instabilità sociale ed economica. Per contro, in altre aree, l'acqua è anche causa di disastri naturali come le alluvioni che mettono a rischio vite umane e infrastrutture. È essenziale, quindi, imparare a conservare con cura questa preziosa risorsa e a gestirla in modo sostenibile, limitando gli sprechi e ottimizzando il suo utilizzo sia nell'agricoltura che nell'industria.

Inoltre, è fondamentale riconoscere l'acqua non solo come una risorsa vitale, ma anche come un potenziale strumento per promuovere la pace e la cooperazione tra le nazioni. La gestione condivisa delle risorse idriche, attraverso accordi e trattati internazionali, può favorire la stabilità e prevenire conflitti legati alla scarsità d'acqua. La collaborazione tra stati confinanti per la gestione sostenibile dei bacini idrici transfrontalieri può portare a una maggiore fiducia reciproca e ad una pace duratura. Pertanto, incoraggiare il dialogo e la cooperazione internazionale nell'ambito della gestione delle risorse idriche è cruciale per favorire un futuro di pace e prosperità per tutti.

L’Università di Firenze per celebrare questa ricorrenza ha organizzato un evento dal titolo "L'acqua come risorsa per la pace" che si è svolto il giorno 22 marzo dalle ore 15.00 alle ore 17.00 presso l'Auditorium B del Campus Morgagni, Viale Morgagni, 40 - Firenze (Programma e modalità di iscrizione )

In quell'occasione è stato presentato il Rapporto delle Nazioni Unite sullo sviluppo idrico mondiale 2024, pubblicato dall'UNESCO lo stesso giorno a Parigi, per conto di UN-Water. Il report mette in evidenzia come le tensioni sull'acqua stiano alimentando i conflitti in tutto il mondo.

Scarica il report in italiano se vuoi saperne di più: https://u.garr.it/UPvGv

 

In occasione della Giornata Mondiale dell'acqua 2023 sul tema “Accelerare il cambiamento”, un'accelerazione finalizzata a risolvere la crisi idrica e igienico-sanitaria, l'Università di Firenze aveva realizzato e divulgato questo video:

Fontanelli e dispositivi rompigetto

Cinquantacinque apparecchiature per l'erogazione di acqua da bere, "fontanelli", sono state installate presso varie sedi (mappa) dell'Università di Firenze e tre presso le mense universitarie. Il primo fontanello risale al 2017, installato in via Bernardini, 6 Sesto Fiorentino - con la collaborazione di Publiacqua, gestore dell'acquedotto.

Gli impianti filtrano (secondo i parametri posti dalla normativa vigente) l'acqua dell'acquedotto e forniscono come prodotto finale acqua refrigerata, gassata e naturale, disponibile senza alcun costo e limitazione per gli studenti e per il personale dell'Università.

L'Ateneo ha erogato gratuitamente acqua da bere per un consumo stimato (dal 30 novembre 2018 al 1° gennaio 2023) di 1.657.560 litri di acqua. Non sono state utilizzate 3.317.120 bottiglie di plastica corrispondenti a mc 1.657 di plastica evitata con un risparmio economico per i fruitori calcolato sull'acquisto di bottigliette d'acqua presso i distributori interni di bevande.

Nel solo anno 2023 si è evitato l'uso di 2.257.894 bottiglie di plastica da mezzo litro corrispondenti a 1.128.947 litri di acqua erogata tramite i fontanelli. Il risparmio di plastica del 2023 corrisponde pertanto a 1.600 metri cubi
Per approfondimenti sui dati relativi ai consumi consultare il Bilancio Sociale.

Distribuzione dei fontanelli nelle sedi

Firenze

  • Area Break - via Capponi, 9 
  • Aule e laboratori - viale Morgagni, 65 
  • Aule e varie unità - via La Pira, 4
  • Biblioteca Biomedica - largo Brambilla, 3 
  • Biblioteca Umanistica - piazza Brunelleschi, 4 
  • Campus di Novoli - Edificio D10 - via Pandette, 2 
  • Campus di Novoli - Edificio D 5 - via delle Pandette, 21 
  • Campus di Novoli - Edificio D 6 - via delle Pandette, 9 
  • Campus di Novoli - Edificio D4 - via delle Pandette, 35 
  • Campus di Novoli - Edificio C9 - Sede distaccata di Agraria - via Sandro Pertini, 16
  • Centro linguistico di Ateneo - via degli Alfani, 58 
  • Cubo - viale Pieraccini, 6 
  • Dipartimento di Architettura - via P.A. Micheli, 2
  • Dipartimento di Architettura - piazza Ghiberti, 27 
  • Dipartimento di Architettura - via della Mattonaia, 14 
  • Dipartimento DAGRI - via Maragliano, 77 
  • Dipartimento DAGRI - via San Bonaventura, 13 (Quaracchi)
  • Dipartimento di FORLILPSI - via Laura, 48
  • Dipartimento di FORLILPSI - via San Salvi, 12  
  • Dipartimento di FORLILPSI - via Santa Reparata, 93
  • Dipartimento di Lettere e Filosofia - via della Pergola, 58
  • Dipartimento di Matematica e Informatica "Ulisse Dini" - viale Morgagni, 67/a
  • Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica - viale Morgagni, 63 
  • Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica - viale Morgagni, 50 
  • Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica (Odontostomatologia) - via Ponte di Mezzo, 46/48 
  • Dipartimento di NEUROFARBA - viale Morgagni, 57 
  • Dipartimento di SAGAS - via San Gallo, 10
  • Dipartimento di Scienze della Salute (DSS) - largo Brambilla 
  • Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni "G. Parenti" (DISIA) - viale Morgagni, 59 
  • Museo di Storia Naturale La Specola - via Romana, 17 
  • Orto botanico di Firenze - via P.A. Micheli, 3 
  • Palazzo Garbasso Fisica e Astronomia - largo E. Fermi, 2 
  • Palazzo Nonfinito, Aule e Dipartimento di Biologia - via del Proconsolo, 12
  • Plesso didattico - viale Morgagni, 40/44 (piano terra)
  • Plesso didattico - viale Morgagni, 40/44 (primo piano)
  • Plesso didattico - via della Torretta, 16 
  • Rettorato - piazza San Marco, 4 
  • Scuola di Agraria - piazzale delle Cascine, 18  
  • Scuola di Ingegneria - Santa Marta - via di Santa Marta, 3 (2 impianti)
  • Sezione di Igiene, Dipartimento di Scienze della Salute - viale Morgani, 48
  • S.I.A.F. - Via delle Gore, 2 
  • Villa Ruspoli - piazza Indipendenza, 8

Sesto Fiorentino

  • Aule Tendostruttura Rosalind Franklin - via del Guado
  • CERM - via Luigi Sacconi, 6 
  • CTF - via della Lastruccia, 3 
  • Dipartimento di Chimica "Ugo schiff" (DICUS - via della Lastruccia, 3-13 
  • Dipartimento di Fisica e Astronomia, via Sansone, 6 
  • G2 Unifi LENS 
  • Ortoflorofrutticoltura - via delle Idee, 30
  • Incubatore - via Madonna del Piano, 6 
  • Plesso didattico e Biblioteca di Scienze - via Sansone 

Calenzano

  • Dipartimento di Architettura - via Pertini, 93 
  • Dipartimento di Ingegneria Industriale - via Vittorio Emanuele, 32 

Empoli

  • Scuola della Salute Umana - Via Oberdan,13 - Sovigliana/Vinci  

Prato

  • Polo Universitario città di Prato (PIN) - Piazza Ciardi, 25 

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana (DSU)

  • Residenza Caponnetto - Campus delle Scienze Sociali di Novoli - via Miele, 3 - Firenze
  • Residenza Calamandrei - viale Morgagni, 51 - Firenze
  • Faculty Ristoro - via Lazzerini - Sesto Fiorentino.

Per assistenza, domande e altri chiarimenti scrivere a assist-fontanelli(AT)unifi.it

Dispositivi rompigetto

Sapevate che in un rubinetto tradizionale l'acqua scorre a circa 12 lt/min. ma solo il 2% di questa è realmente necessaria per lavare mani, denti, ecc.?  Con il progetto pilota "Risparmio idrico Nozzle" sono stati installati 133 dispositivi rompigetto sui rubinetti presenti nei bagni del Centro Didattico Morgagni.

Il dispositivo "Nozzle", atomizza l'acqua rompendola in milioni di gocce e aumenta la superficie di contatto con il risultato di un consumo di acqua ridotto dell'85%.

Foto rubinetto_6

Sistema di irrigazione sostenibile

In tema di risparmio idrico, per garantire che la gestione delle collezioni botaniche viventi non abbia un impatto negativo sull'equilibrio dell'ecosistema in cui sono inserite,  presso l'Orto Botanico è stata installata una cisterna della capacità di 10.000 litri. Questa permette di accumulare l'acqua piovana raccolta dai tetti degli edifici (serre e uffici) all'interno dell'Orto, in modo da immagazzinare risorse idriche nei periodi più piovosi. L’acqua piovana viene utilizzata per soddisfare le esigenze idriche di collezioni particolari quali le carnivore, le epifite e altre. Una sonda permette di monitorare costantemente il riempimento del serbatoio.