Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Ateneo Sostenibile

News

home page > News e avvisi > News > Riconoscimento "Mario Falciai"
29 Ottobre 2018 - 10:51    Stampa la notizia: Riconoscimento "Mario Falciai"

News

Riconoscimento "Mario Falciai"

Il riconoscimento accademico premia la migliore tesi su “Acqua e Cooperazione”

Il Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali (GESAAF) dell’Università degli Studi di Firenze bandisce il Riconoscimento Accademico in nome di “Mario Falciai” edizione 2018 che premia la migliore tesi su “Acqua e Cooperazione” svolta da studenti triennali o magistrali in Università Italiane.

 

Modalità di partecipazione

Possono presentare domanda i laureati triennali e specilistici/magistrali/<wbr>magistrali a ciclo unico quinquennale di qualsiasi Università con sede in Italia, che abbiano discusso la propria tesi in sessioni collocate negli a.a. 2015-‘16 e 2016-’17 e aventi come tematica“Acqua e Cooperazione”.

La domanda dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13 del giorno 26 novembre 2018, pena l’esclusione dalla procedura di selezione.

Link al bando.

 

Un Riconoscimento dedicato alla memoria di Mario Falciai

Il Riconoscimento è dedicato alla memoria di Mario Falciai, ingegnere e ordinario di Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali, scomparso nel 2015.

Il Professor Falciai è stato preside della Facoltà di Agraria dal 2000 al 2006. La sua attività nella cooperazione internazionale inizia già negli anni ’70 sia nel settore della formazione sia nell’attività di campo.

È stato membro del Comitato Tecnico della Facoltà di Agraria dell’Università Nazionale Somala, Capo reparto del Dipartimento per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri (MAE), Presidente del Sottocomitato Tecnologie Appropriate del MAE, Delegato del Rettore dell’Università di Firenze per le attività di Cooperazione allo Sviluppo ed era ancora presidente della ONG Agrosphere. Con il suo impegno è stato uno dei pilastri delle attività di cooperazione dell’Ateneo Fiorentino, in particolare per i temi dello sviluppo rurale e la gestione delle risorse idriche.

Le sue attività di ricerca hanno riguardato l'idrologia agraria e forestale, l'irrigazione, il drenaggio, le sistemazioni idrauliche, la difesa del suolo e il controllo della salinità, con particolare attenzione ai Paesi emergenti dell'Africa, America Latina, Medio Oriente e Asia Centrale. 

 

Unifi Home Page

Inizio pagina